La stagione della Nuova Galleria Civica di Montecchio Maggiore, si apre dall'11 marzo al 22 aprile con la mostra "Concretezza dell'astrazione". Protagoniste le opere di Vincenzo Satta, Mauro Cappelletti, Gianni Pellegrini, Sonia Costantini, Domenico D'Oora e Franco Ruaro.
 
Il colore siamo noi. Noi siamo pittori». Con questa orgogliosa affermazione Paul Klee rivendicava la propria azione creative scrive il sindaco Milena Cecchetto nella brochure di presentazione della mostra -. Satta, Cappelletti, Pellegrini, Costantini, D'Oora, Ruaro, legittimati dalla stessa professionalità, sono impegnati, ciascuno a modo suo, a scoprire le diverse potenzialità del colore, a verificarne le proprietà psichiche e gli effetti emozionali. Il messaggio delle loro opere è tutto nel mezzo espressivo, nelle sue pulsioni cromatiche e luminose, nella capacità di affinare le attitudini percettive per trovare rispondenze interiori. Compito non facile per questi sei artisti di reputazione nazionale, ma anche per i visitatori della Nuova Galleria Civica, chiamati ad esercitare la propria acutezza e sensibilità". 

Ingresso: libero
 
Categoria: Mostre
Data dell'evento:
11/03/2018 - 22/04/2018
Indirizzo: Nuova Galleria Civica - Via Bivio San Vitale Montecchio Maggiore