Compagnia Stalker_Daniele Albanese
idea e realizzazione Daniele Albanese
danza Daniele Albanese, Marta Ciappina, Giulio Petrucci
disegno luci Alessio Guerra
musica originale Lorenzo Donadei, Luca Nasciuti (ultimo assolo)
assistenza artistica Virginia Canali
organizzazione Giovanna Milano
 
Progetto sostenuto dal “Fondo per la Danza D’autore Regione Emilia-Romagna 2015/2016"
 
L’orizzonte degli eventi delimita in un buco nero una immaginaria superficie di spazio-tempo che separa i punti da cui i segnali possono fuggire da quelli per cui ciò non è più possibile. Questa zona immaginaria di confine e di passaggio tra ciò che è chiaro e leggibile e ciò che è oscuro e misterioso è la zona di indagine di Von
Una riflessione sulla danza intesa come continua mutazione e trasformazione in rapporto con le forze che agiscono sui corpi e sullo spazio in una coreografia di movimento, luce e suono. Forze naturali, forze fisiche e forze politiche che mutano, distorcono e muovono i corpi e il loro incedere nel tempo, onnipresente personaggio di questo spettacolo.

Coproduttori Torinodanza festival / Fondazione del Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale, CDC - Les Hivernales/Avignon, Halles de Schaerbeek con il sostegno di Garage 29/Bruxelles, Associazione Stalk/Parma.
Progetto sostenuto da CollaborAction#3 - azione del Network Anticorpi XL, in collaborazione con festival, rassegne e stagioni a cura di Anticorpi e Ater, Interplay, Piemonte Dal Vivo, Amat, Arteven, Artedanzae20, Teatro Pubblico Pugliese, C.L.A.P.Spettacolodalvivo, Armunia, FTS Onlus, Centro Santa Chiara.
Residenze artistiche Halles de Schaerbeek e Garage 29 (Bruxelles)/in collaborazione con Torino Danza Festival/Wallonie-Bruxelles International (WBI)- Wallonie Bruxelles Thèâtre Danse (WBTD)/Città di Torino, creazione realizzata nell'ambito del progetto Residenze coreografiche Lavanderia a Vapore 3.0/ Piemonte dal Vivo (progetto vincitore del bando Residenze Coreografiche Lavanderia a Vapore call B), Teatro Petrella di Longiano /Comune di Longiano in collaborazione con Teatro Dimora / Arboreto Mondaino (progetto vincitore del bando di residenza Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi), Teatro Consorziale di Budrio e Comune di Budrio (Bo) in collaborazione con H(abita)T /rete di spazi per la danza, Teatro delle Briciole – Solares fondazione delle Arti/Parma, Europa Teatri/Parma, Santarcangelo Festival/Santarcangelo di Romagna, Spazio OttoQuattro/Parma.

durata 55 minuti
 
Biglietto intero: 15,00 euro
Biglietto over 65: 10,60 euro
Biglietto under 30: 10,60 euro
Categoria: Spettacoli
Data dell'evento:
20/04/2018
Telefono: 0444 324442
Indirizzo: Teatro Comunale - Viale Mazzini, 39 Vicenza