E’ risaputo che per tutti gli amanti del cielo stellato, l’evento più atteso è quello delle stelle cadenti della “Notte di San Lorenzo”. Le “lacrime di San Lorenzo”, così viene anche chiamato il più famoso, e romantico fenomeno legato a molteplici leggende anche locali, è provocato dallo sciame di “stelle cadenti” o meglio meteore che si originano dalla scia di detriti lasciati dalla cometa Swift-Tuttle scoperta già nel 1862.
 
Anticamente invece si pensava provenissero dalla costellazione del Perseo; ecco perché vengono anche chiamate “Perseidi”
 
Le Guide e il nostro Astrofilo Vittorio Poli ti indicheranno la porzione di cielo da “scrutare” verso il radiante delle Perseidi, dove sarà più probabile osservare il fenomeno delle “stelle cadenti”. 
 
Durata dell'escursione: 4 ore comprese soste
Difficoltà: medio/facile
Dislivello: 250 m
 
Tipo di Escursione:
Astronomica - fotografica
 
Cena:
a sacco
 
Spostamento:
Con mezzo proprio

Costro dell'escursione:
Adulti: 15,00 euro
Bambini fino ai 15 anni: 5,00 euro
(adatto per i bambini che hanno dai 7 anni in su)
 
Guide:
Anna Sella Accompagnatore di Media Montagna del Collegio Guide Alpine del Veneto e Vittorio Poli - Astrofilo ed esperto Naturalista
 
abbigliamento richiesto:
Scarponcini da montagna o trekking, pantaloni lunghi, K-way, cappellino e felpa.
 
Accessori consigliati:
Bastoncini da trekking, torcia frontale
 
Data dell'evento:
13/08/2018
Telefono: 347 1836825
Indirizzo: Ritrovo - Bar Vecchia Stazione Asiago