Dopo Optogenetics di Michelangelo Penso, La bellezza dell’inutile è il nuovo progetto espositivo d'arte contemporanea di Ivan Barlafante pensato appositamente per il Chiostro di San Francesco del Museo Civico. 
 
L’artista è stato selezionato durante la quinta edizione di Level 0, progetto interno ad Art Verona, che ha visto la collaborazione tra i Musei Civici di Bassano del Grappa e la Galleria Michela Rizzo di Venezia. Riflettendo sul rapporto tra dimensione naturale e spirituale, l’esposizione si compone di tre installazioni – La bellezza dell’inutile (2016), Ogni cosa è al suo posto (2016) e Per quanto sta in noi (2018).
 
Il chiostro si riconferma così spazio espositivo ‘en plein air’, ponte tra l'arte contemporanea e il patrimonio culturale bassanese, mezzo attraverso cui fluisce il messaggio di questo artista che coniuga materiali di produzione industriale ed elementi naturali. Le sue opere hanno la capacità di interagire con l’osservatore a più livelli - intellettuali ed estetici - e di creare una riflessione sul legame uomo-natura. 

Mostra aperta dal 22 febbraio al 27 agosto 2018
Dal lunedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00. Il martedì chiuso
Categoria: Mostre
Data dell'evento:
22/02/2018 - 27/08/2018
Indirizzo: Piazza Garibaldi, 34 Bassano del Grappa