L’Arco delle Scalette, opera attribuita ad Andrea Palladio, è uno dei punti di partenza per salire al Santuario di Monte Berico. Da qui inizia la scalinata di 192 gradini, suddivisa in rampe, ovvero le cosiddette "scalette", che sono state l’unica via d'accesso al Santuario fino alla costruzione dei Portici (1746).

Palladio lo ideò nel 1576, come collegamento tra la città e il Santuario, riprendendo gli archi trionfali romani. Fu però innalzato nel 1595, quindici anni dopo la morte del grande architetto. I lavori vennero affidati a Francesco Albanese; le statue sulla parte superiore dell'arco sono di Giovan Battista Albanese, mentre quelle presenti nelle nicchie interne sono opera di Orazio Marinali. Recentemente ristrutturato è tra i siti palladiani che rientrano nel Patrimonio mondiale dell'Unesco.

Indirizzo: Vicenza - piazzale Fraccon
GPS:45.541099, 11.552938