Entrare al Museo Palazzon, Tradizioni della gente di Lusiana, è come fare un viaggio nel tempo e trovarsi all’improvviso di fronte alla vita come si svolgeva tanti anni fa nei luoghi, con i sapori e gli oggetti quotidiani di un tempo.
Sono le case dei nonni e dei bisnonni, così diverse da quelle del presente con le stanze una sopra l’altra separate dai “solari“ di tavole. Il museo permette di avvicinarsi alle tradizioni locali, riscoprendo lo stile di vita che era tipico dei margini dell’Altopiano in un'area tra collina e montagna.
Stanze e oggetti che raccontano storie affascinanti ai visitatori di oggi, ai grandi che ricordano e ai piccini per non dimenticare.
In altri spazi viene raccontata la storia del filo di lana partendo dalle pecore ed arrivando all’abbigliamento popolare. Non potevano mancare le “sgalmare“, le scarpe con la suola di legno e le brocche in ferro che si possono vedere nell’angolo del ciabattino. In un altro spazio un angolo della scuola di quando c’erano ancora i… pennini e i calamai.

Orari:

Maggio, giugno, settembre e ottobre, domenica e festivi dalle 15.00 alle 18.00.

Luglio e agosto, da martedì a venerdì dalle 15.30 alle 18.30, sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Tutti i giorni, su prenotazione, per gruppi e scolaresche.

Indirizzo: Lusiana - Piazza IV Novembre
Telefono: 0424 407264
GPS:45.785586, 11.575748

Costo del biglietto:
-intero 3,00 ;
-ridotto 2,00 , dai 6 ai 10 anni e over 65 ;
-gratuito fino ai 5 anni compresi e per portatori di handicap e 1 accompagnatore.

Contatti per le visite: 0424 407264 da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00 | 3332339600  dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 12.00.