X

Un viaggio nel tempo, alla scoperta di come si viveva in passato nei luoghi di montagna. Un ex “Caselo”, dove le famiglie portavano il latte per la lavorazione, oggi ospita il museo, che mostra gli attrezzi da lavoro del “casaro” e gli oggetti della vita quotidiana del passato.
Il "Museo Etnografico sulla civiltà rurale di montagna" permette di conoscere, attraverso gli oggetti e le testimonianze, come si svolgevano la vita privata e le attività lavorative tipiche della montagna: il lavoro del casaro e del norcino. Si entra in un'abitazione tradizionale, con la cucina, centro della vita famigliare e la tipica camera padronale. Si può trovare anche un’esposizione di attrezzi usati nei campi e nei boschi.

Orari:

Luglio e agosto: mercoledì dalle 15.30 alle 18.30; sabato dalle 15.30 alle 18.30; domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30 Negli altri giorni e da settembre, visite su prenotazione.

Indirizzo: Tonezza del Cimone - Contrà Grotti
Telefono: 0445 749032
GPS:45.865454, 11.336239

Costo del biglietto:
-intero 2,00 ;
-ridotto 1,00 .