X EMERGENZA CORONAVIRUS: sono sospesi tutti gli eventi in luogo pubblico e privato.

Villa Mattarello è uno dei luoghi più cari agli arzignanesi, oltre che uno degli edifici storici più pregevoli di Arzignano. La “Villa” costruita probabilmente su progetto dell’architetto Francesco Muttoni nel 1738, intorno al 1908 fu trasformata in Teatro Comunale.

L’esterno dell’edificio è rimasto sostanzialmente conservato, per cui si possono ammirare i lineamenti architettonici essenziali. Di particolare bellezza sono i mascheroni posti sulle chiavi di volta dei numerosi accessi.

Il Teatro ha 432 posti a sedere, in sala unica, suddivisi tra platea, gradinata centrale e gradinata alta. Sul  piazzale antistante di Villa Mattarello si trova il monumento bronzeo “Vittoria Alata”, opera di Egisto Caldana, che ricorda i caduti per la Patria.

Indirizzo: Arzignano - Corso Giuseppe Mazzini, 22
GPS:45.520420, 11.334424