X EMERGENZA CORONAVIRUS: sono sospesi tutti gli eventi in luogo pubblico e privato.

La Villa costruita a Colzè nella seconda metà del '600, è un elegante esempio di villa veneta, dove sono ben conservati gli archi in cotto a vista nella barchessa, appartenenti al precedente edificio del '400; sulla facciata sono ancora visibili gli stemmi delle tre famiglie proprietarie della villa nel corso dei secoli: una scrofa rampante rappresenta la famiglia Scroffa, un leone con un cardo tra le zampe è il simbolo della famiglia Garzadori ed infine un fascio di rose caratterizza lo stemma della famiglia Feriani.

Nel parco si trova l'oratorio dedicato a Santa Maria costruito verso la fine del '600; in stile barocco e a pianta ottagonale. La facciata presenta un frontone triangolare con un angelo al centro che si tiene alla croce e due angeli laterali; gli angeli in pietra sarebbero attribuibili alla bottega dello scultore vicentino Orazio Marinali. I tre lati dell'oratorio, visibili anche dalla strada, sono arricchiti con festoni di fiori e frutta in pietra.

Un grandioso filare di tigli cinge il parco giardino dove sono presenti quattro magnifici liriodendri, un platano, un noce ed un pioppo nero accanto a numerose conifere monumentali quali: cedri deodara ed atlante, criptomerie e pini dell'himalaya.

 

Orari:

L'oratorio e il parco di villa Feriani può essere visitato previa autorizzazione del proprietario.

Indirizzo: Montegalda - Via Borgo, 16
GPS:45.466203, 11.630159