X In considerazione delle norme in vigore per l'emergenza Coronavirus, si invitano i lettori a verificare le informazioni relative all'apertura delle strutture presenti in questo sito e degli eventuali eventi programmati

La piazza era utilizzata per la raccolta e l’essicazione dei prodotti agricoli dei Barbarigo e dei Rezzonico.
Rimase in proprietà privata fino agli anni Venti, quando i Padri Mechitaristi Armeni, ultimi possidenti, lasciarono Noventa Vicentina facendone dono all’Amministrazione comunale e chiedendo, in cambio, l’intitolazione della piazza alla loro congregazione. Si preferì, invece, chiamarla “Piazza IV novembre” e dedicare al Collegio Armeno la via parallela alla barchessa sul lato est.

Al centro sorge il monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale, innalzato nel 1935, cui, poi, sono stati aggiunti anche i nomi di quelli del conflitto 1940-1945.

Indirizzo: Noventa Vicentina - Piazza IV Novembre
GPS:45.290592, 11.539719