Dopo essersi formato con Yasmeen Godder, Niel Charnok, Emio Greco, Marco D’Agostin ha lavorato per Claudia Castellucci/Socìetas Raffaello Sanzio, Alessandro Sciarroni e Liz Santoro. Dal 2010 fino ad oggi ha creato sei spettacoli. Viola (2010), Spic & Span (2011) e let sleeping dragons lie (2012) sono stati più volte premiati in Italia. Last day of all e Last day of M. (2013) sono stati creati per Act Your Age. Selezionata da Aerowaves 2016, il solo Everything is ok è stato presentato in diversi festival europei (Paris, Bruxelles, Roma, Atene, Losanna, Marsiglia, Barcellona, ecc.) ed è stato scelto dalla rete Dancenet Sweden per una tournée in Svezia nel 2016. Lo spettacolo ha recentemente ottenuto il 2° premio della giuria al concorso «(Re)connaissance» organizzato da Le Pacifique - CDCN de Grenoble e il « Teatro Libero Palermo Prize » al BeFestival di Birmingham. Nel 2018, Marco D’Agostin ha ideato il duo Avalanche, presentato ai Rencontres chorégraphiques a Parigi e il solo First Love presentato al Festival Torinodanza. Creato con la complicità della campionessa olimpica Stefania Belmondo, questo solo inaugura una sua più vasta ricerca sulla relazione tra danza e competizione sportiva.
 
In Avalanche i due esseri umani protagonisti vengono osservati da un occhio ciclopico come antiche polveri conservate in un blocco di ghiaccio. Sono Atlanti che camminano all’alba di un nuovo pianeta, dopo essersi caricati sulle spalle la loro millenaria tristezza. Tutto quello che non è sopravvissuto agisce, invisibile, su tutto ciò che invece è rimasto e che viene rievocato come regola, collezione, elenco di possibilità. La danza si pone in una costante tensione verso l’infinito dell’enumerazione, alla ricerca accanita di un esito, di una risoluzione, interrogando la questione del limite e dunque, in ultima istanza, della fine.
 
Coreografia Marco D'Agostin
Interpreti Marco D'Agostin e Teresa Silva
Suono Pablo Esbert Lilienfeld
Luci Abigail Fowler
Movement coach Marta Ciappina
Vocal coach Melanie Pappenheim
Direzione tecnica Paolo Tizianel
Cura e Promozione Marco Villari
Coproduzione Rencontres Choréographiques Internationales de Seine-Saint-Denis, VAN, Marche Teatro, CCN de Nantes
Con il supporto O Espaco do Tempo, Centrale Fies, PACT Zollverein, CSC/OperaEstate Festival, Tanzhaus Zurich, Sala Hiroshima, ResiDance XL

Biglietto intero: 15,00 euro
Biglietto under 30: 10,60 euro
Biglietto over 65: 10,60 euro
Categoria: Spettacoli
Data dell'evento:
23/02/2019
Sito web: www.tcvi.it
E-mail: info@tcvi.it
Telefono: 0444 327393
Indirizzo: Teatro Comunale - Viale Mazzini, 39 Vicenza