Dai 4 ai 10 anni
da un’idea di Giorgio Rossi
una produzione Associazione Sosta Palmizi
una creazione di Giorgio Rossi, Elisa Canessa, Federico Dimitri e Francesco Manenti
percorso drammaturgico Nadia Terranova
interpreti Elisa Canessa, Federico Dimitri e Francesco Manenti
costumi Roberta Vacchetta
illustrazioni e scenografie Francesco Manenti
 
Col naso all’insù utilizza il linguaggio del corpo, della parola, del disegno, della musica, della danza e di altre forme di espressione scenica per immergersi fino alla punta dei capelli in un’avventura ispirata dal Catalogo dei genitori di Claude Ponti. L’amore che lega un genitore al proprio figlio è per sempre, ed è l’amore più bello…ma anche quello più complicato! Col naso all’insù è il pretesto per giocare con leggerezza proprio su questo; dare libero sfogo alla fantasia e creare genitori bizzarri, stupefacenti, terribili e magici. Gli artisti punteranno sulla semplicità dei corpi, sulla loro abilità e le loro infinite possibilità creative per riattivare nei bambini la voglia di giocare tra loro nello spazio e nel tempo, lontani per un po’ dalla tecnologia.
 
Danzare per Educare” è uno strumento di sensibilizzazione all'arte coreutica che fornisce un valore aggiunto all'esperienza dello spettacolo dal vivo, sottolineando l'aspetto educativo, formativo, espressivo e comunicativo della danza come risorsa per la formazione della persona. Il progetto è dedicato alla scuola dell'infanzia e alle primarie.
 
La rassegna propone tre spettacoli in matinée che affronteranno temi significativi per i bambini come la crescita personale e la consapevolezza delle proprie responsabilità, l’importanza della comunicazione e dell’espressione delle proprie opinioni ed emozioni, al fine di superare i pregiudizi, grazie all’accettazione di se stessi e degli altri.
 
Le tematiche si prestano a momenti di riflessione e approfondimento e possono fornire materiale per ricerche interdisciplinari.
Gli spettacoli utilizzeranno vari linguaggi: la danza, la parola e le immagini, nell’ottica di mescolare e far coesistere canali di comunicazione diversi. Il coinvolgimento del pubblico resta un momento significativo per avvicinare i bambini al mondo dello spettacolo.
 
N.B. Al termine dello spettacolo è previsto un laboratorio didattico con la compagnia teatrale. I laboratori prevedono un numero limitato di partecipanti, vi preghiamo pertanto di indicare l’eventuale interesse al momento dell’invio della richiesta di adesione. Le classi verranno accettate al laboratorio sulla base dei posti ancora disponibili.
 
 
Biglietto alunno/insegnante: 4,00 euro
Biglietto omaggio: un insegnante ogni 10 alunni/per gli insegnanti di sostegno e/o assistenti ULSS
Categoria: Spettacoli
Data dell'evento:
15/02/2019
Sito web: www.tcvi.it
E-mail: info@tcvi.it
Telefono: 0444 327393
Indirizzo: Teatro Comunale - Viale Mazzini, 39 Vicenza