Fuggito finalmente dal ventre di sua madre nell’ottobre del 1984, Edoardo Confuorto si assicura un futuro da comico grazie al contrastato divorzio dei genitori. 
Nonostante un’incoraggiante carriera nel mondo della criminalità minorile, a 22 anni mette finalmente a nudo la passione per il teatro e soprattutto la ragazza che la possiede. 
 
Attore (non pagato), improvvisatore (soprattutto con le forze dell’ordine), comico, nell’attesa di coronare il sogno della sua prima dittatura, la sua comicità tocca gli aspetti più contraddittori del vostro quotidiano e, mentre ridete, anche le vostre ragazze. 
I suoi principali punti di riferimento sono George Carlin, Gheddafi, il nord
 
É uno dei fondatori del gruppo milanese di stand up comedy Melamarcia, ha inoltre partecipato ai programmi Natural Born Comedians e Stand up Comedy per Comedy Central. Attualmente presenta gli Open Mic per Santeria Social Club e gestisce una rassegna al Ghe pensi mi, locale di riferimento per la Stand up comedy milanese. 
 
Giuro non è come sembra è il suo secondo spettacolo, anche se non sembrerebbe. Dalla convivenza con gli altri esseri umani a quella con gli animali, passando dalla necessità di comunicare con chi ci sta intorno (anche se l’unica cosa che vorresti fare è non rivolgergli mai la parola) scoprirete perché per ridere di qualcosa di solito devi prima averci pianto sopra. Ragazze, scimmie, muratori ed altri animali vi accompagneranno in questo viaggio in cui l’autore, anziché pagare uno psicologo, cerca di raccontare le stesse cose facendosi però pagare da voi.

Biglietto intero: 12,00 euro
Biglietto ridotto: 10,00 euro
Biglietto studenti: 8,00 euro
 
Categoria: Spettacoli
Data dell'evento:
15/02/2019
Telefono: 0444 322525
Indirizzo: Teatro Spazio Bixio - Via G. Mameli, 1 Vicenza