Albrecht Dürer. La collezione Remondini” propone, per la prima volta in modo integrale, il tesoro grafico di Albrecht Dürer (1471-1528), patrimonio delle raccolte museali bassanesi. Un corpus di 214 incisioni che, per ampiezza e qualità, è classificato, con quello conservato all'Albertina Museum di Vienna, il più importante e completo al mondo.

La Città di Bassano del Grappa ha scelto questo straordinario omaggio al genio di Dürer per celebrare la riapertura di Palazzo Sturm, a conclusione dell’ultima campagna di restauro che ha integralmente restituito alle visite il magnifico gioiello di architettura e arte. Palazzo Sturm accoglie il Museo dell’Incisione Remondini che conserva e presenta, in modo estesamente suggestivo, le creazioni della mitica dinastia di stampatori bassanesi, specializzati in raffinate edizioni e in stampe popolari che, tra ‘600 e ‘700, hanno saputo diffondere in tutto il mondo.

Albrecht Dürer. La collezione  Remondini” prevede anche un video di raffinata qualità artistica che rivive l’atelier di Albrecht Dürer e illustra la tecnica dell’incisione. La mostra, a cura di Chiara Casarin in collaborazione con Roberto Dalle Nogare, è accompagnata da un catalogo con testi di Chiara Casarin, Bernard Aikema, Giovanni Maria Fara, Elena Filippi e Andrea Polati.

Orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00 (chiuso il martedì)

Biglietto intero: 7,00 euro
Biglietto ridotto: 5,00 euro
Biglietto intero Palazzo Sturm + Museo Civico: 10,00 euro
Biglietto ridotto Palazzo Sturm + Museo Civico: 8,00 euro
Biglietto unico Dürer + mostra di Fabiano Ventura: 10,00 euro

Categoria: Mostre
Data dell'evento:
20/04/2019 - 19/01/2020
Telefono: 0424 519940
Indirizzo: Palazzo Sturm - Via Schiavonetti, 40 Bassano del Grappa