La triste storia delle Radium girls o ragazze fantasma – risale a quasi cento anni fa.
La tragica vicenda ha coinvolto centinaia di lavoratrici impiegate nelle fabbriche di orologi statunitensi all’inizio del ‘900. Le donne e ragazze, spesso minorenni, avevano il compito di spennellare le lancette degli orologi con una vernice contenente radio, elemento chimico radioattivo in grado di rendere le lancette luminescenti, dunque visibili al buio, nella convinzione che piccole quantità dello scintillante radio non avrebbero avuto ripercussioni sulla salute. Verniciare le lancette era un compito che richiedeva precisione e le mani piccole delle donne erano perfette allo scopo, ma per rendere il lavoro più accurato, la punta del pennello andava fatta con le labbra, esponendo così le lavoratrici all’ingestione quotidiana di radio. In questo allestimento ascoltiamo le voci di tutte quelle lavoratrici che con i loro corpi illuminavano la notte come fossero lucciole. I numerosi interpreti sono scelti nel panorama teatrale cittadino e tra i migliori allievi di Theama Teatro.

In caso di maltempo l'evento si terrà all'interno del Teatro Astra

Ingresso in prevendita: 8,00 euro
Ingresso la sera dello spettacolo: 10,00 euro

Categoria: Spettacoli
Data dell'evento:
08/08/2020
E-mail: info@theama.it
Telefono: 0444 322525
Indirizzo: Giardino del Teatro Astra - Contr Barche, 55 Vicenza