X EMERGENZA CORONAVIRUS: sono sospesi tutti gli eventi in luogo pubblico e privato.

L’AltaVia dei Colli Berici è un anello di percorsi turistici che si sviluppa su circa 130 chilometri di sentieri, toccando ben 17 Comuni del Vicentino: Alonte, Altavilla Vicentina, Arcugnano, Barbarano Vicentino, Brendola, Castegnero, Grancona, Longare, Lonigo, Mossano, Nanto, Orgiano, San Germano dei Berici, Sarego, Sossano, Villaga, Zovencedo.
È un percorso adatto a chi ama le passeggiate, ma anche agli appassionati di mountain bike e di turismo equestre.
L’Alta via dei Berici si suddivide in 11 tappe, che possono essere percorse singolarmente (ciascun punto di partenza e di arrivo è raggiungibile in auto). Sta dunque all’escursionista scelgliere l’itinerario preferito, sapendo che in ogni tratto della via sono molti i punti di interesse naturalistici, storici e culturali che si possono incontrare.
La partenza dell’itinerario è all’imbarcadero del lago di Fimon, in Comune di Arcugnano e tocca Contrà Giacomelli (Longare), Località Scudelletta (Barbarano Vicentino), l’Altopiano di Pozzolo – zona ovest (Villaga), la frazione Soghe (Arcugnano), località Acque (Grancona), Monticello di Lonigo – loc. Montorio, Strada Cà Vecchie (Alonte), Via Fontanelle (Grancona), Brendola alta, la chiesa di Perarolo (Arcugnano) per poi tornare al Lago di Fimon (Arcugnano) a chiudere l’anello.

GPS:45.465256, 11.542770

Ti potrebbe interessare anche