X

Da Bassano del Grappa al lago di Caldonazzo, in Trentino, tutto su due ruote, attraverso un percorsoso agevole e ricco di splendidi scorci naturalistici. È la ciclovia della Valsugana, che permette una piacevole pedalata di 80 km, quasi tutti costeggiando il fiume Brenta. La ciclabile è immersa nel verde, tra frutteti, campi e boschi, ma permette anche di attraversare paesi e piccoli borghi ricchi di storia e fascino.
Le acque del fiume Brenta vi accompagnano lungo un percorso facile, prevalentemente pianeggiante, adatto a tutti per trascorrere piacevoli ore in libertà all’insegna dello sport e del contatto con la natura.
Quasi tutta la ciclabile è su strada asfaltata e pianeggiante, dunque si rivela perfetta da percorrere anche in famiglia con bambini.
Numerosi i punti di ristoro bicigrill, con aiuole attrezzate e fontane, che si incontrano lungo il tragitto.
Da Bassano del Grappa si deve prendere la strada di Destra Brenta alla periferia nord ovest della città in direzione Valstagna. Questo tratto si percorre condividendolo con le auto, ma si tratta di una strada non così frequentata. Da Cornale (dopo Valstagna) la pista diventa completamente ciclabile. Dopo alcuni chilometri la valle si allarga, con panorami splendidi, attraversa il centro storico di Borgo Valsugana che merita una sosta.
Si prosegue e a “farci compagnia” sono piantagioni di melo e vigne, fino a giungere a Levico Terme e poi a Caldonazzo.

GPS:45.769302, 11.730431

Ti potrebbe interessare anche