X In considerazione delle norme contenute nel Dpcm 24.10.2020, si invitano i lettori a verificare l'effettivo svolgimento delle manifestazioni inserite nel sito

Montecchio Maggiore
Undici percorsi
ad anello per un totale di 83 km, tre punti di partenza (Piazzetta del Municipio, Santissima Trinità e Sant’Urbano), 350 tabelle segna-percorso e 120 pali segnaletici. Sono i numeri del più grande Nordic Walking Park d’Italia che si snoda sulle splendide colline di Montecchio Maggiore dominate dai Castelli di Giulietta e Romeo: un paradiso per gli amanti di questa disciplina venuta dai paesi scandinavi e sempre più praticata anche in Italia.

Il Nordic Walking Park di Montecchio Maggiore è nato dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’ASD Nordic Walking Montecchio Maggiore. Certificato dalla Scuola Italiana Nordic Walking, copre tutto il territorio collinare comunale e permette di affrontare percorsi differenziati a seconda della difficoltà altimetrica.

Si tratta di un Park che è anche altamente tecnologico: su ogni tabellone di partenza è infatti presente un QR Code che mette in comunicazione il camminatore con il sito www.nordicwalkingmontecchio.it, dal quale è possibile scaricare il pdf del percorso e anche le tracce gpx.

Consulta i percorsi nel sito www.nordicwalkingmontecchio.it

Chiampo
Il nordic walking park di Chiampo è un nome, registrato dalla Scuola Italiana, che indica un insieme di percorsi specifici per la pratica del nordic walking, ma anche per la camminata senza bastoncini, dove un cartello illustrativo in partenza indica i vari sentieri presenti sul territorio, tutti identificati da un numero e da un colore che specifica il grado di difficoltà: blu (facile), rosso (intermedio) e nero (impegnativo).

Ogni sentiero è indicato da delle frecce che accompagnano il walker o camminatore lungo tutto il percorso specificando, ad ogni bivio, direzione e distanza dall’arrivo.

Al Nordic Walking Park Chiampo sono stati tracciati quattro percorsi: Cittadino, Monte Madarosa, Variante Monte Madarosa e Monte Merlo, ed è stata creata, grazie alla Scuola Italiana e al Master Daniele Frigerio, tutta la cartellonistica necessaria.

Consulta i percorsi nel sito www.turismochiampo.com